SAPORI DI LIBERTA’ a Trento

Giovedì 10 settembre 2020, ore 19.30 SAPORI DI LIBERTA’ Cena a tema con storie dal carcere “Sapori di libertà” è molto più di una cena in compagnia. Perché?

Perché, mentre si gusta un buon piatto insieme agli altri, alcune persone racconteranno le loro vite complicate e l’intricato percorso verso il reinserimento sociale. Tutte sono state in carcere anche per molti anni e ci diranno se e come questa istituzione ha funzionato nel loro caso.

Inoltre, metteremo alla prova i nostri giudizi e pregiudizi. In che misura siamo disponibili a ridare dignità e fiducia a chi è stato in carcere e vuole rientrare nella legalità?

A volte poi il pregiudizio si combina con l’ingiustizia. Ed è proprio per riflettere su questo tema che tutti i partecipanti alla cena riceveranno in omaggio un biglietto per la mostra L’invenzione del colpevole. Il ‘caso’ di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia.

La cena si svolgerà presso il Ristorante Risto3 Interporto di Via Innsbruck 13/15 a Trento, con la collaborazione dello chef Mario D’Ascoli. Info e prenotazioni: Aaron Giazzon (APAS) al 0461 239200 o ad info@apastrento.it. Contributo cena, comprensivo di un ingresso gratuito alla mostra € 30,00

Museo Diocesano Tridentino
Piazza Duomo 18 – 38122 Trento – Tel. 0461/234419 – Fax. 0461/260133
e-mail: info@mdtn.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.