“NOVARA 1565, misteri, fantasmi e templari – Jolanda Filiberta di Challant” di Maria Rosa Marsilio

EDIZIONI ASTRAGALO è lieta di annunciare la pubblicazione del libro “Novara 1565, misteri, fantasmi e templari – Jolanda Filiberta di Challant”.

Il volume, impreziosito dalle splendide illustrazioni di Paola Camoriano, seguito nella veste grafica da Bruno Testa è il risultato di un lavoro corale che ha portato a compimento un testo unico nel panorama editoriale, dedicato non soltanto al territorio novarese ma anche alla geografia politica e sociale di un periodo storico a cavallo tra rinascimento e modernità.

Un misterioso accadimento riunisce in una notte novarese dell’anno 1565 i fantasmi femminili di nobili dame del passato. Attraverso i loro racconti, scritti in presa diretta, il lettore viene letteralmente trasportato nei secoli per scoprire avvenimenti personali e storici della protagonista, la nobile contessa di Challant. La sua vita viene rivista attraverso le descrizioni di paesi, stati esteri, vicende guerresche, patti nuziali e feudali. Il percorso narrativo tornerà infine a Novara, ritrovando un’antica “mansio” templare dimenticata nei secoli.
Con i patrocini d Comune di Novara, Regione Autonoma Valle d’Aosta, ATL Novara, Fondazione Casa di Riposo Pariani Oleggio, Presidencia da Republica Portuguesa.

Maria Rosa Marsilio, autrice:
“Questo lavoro è un compendio, che racchiude le ricerche storiche da me condotte per la realizzazione degli incontri teatralizzati offerti alla città di Novara. Prima della pandemia, con l’associazione @rteLab di Novara, sono state organizzate splendide visite ai monumenti novaresi, intrecciando la Grande Storia con i racconti in presa diretta delle dame che dialogavano con il pubblico. Durante il lockdown ho realizzato questo libro, perché sarebbe stato un vero peccato disperdere il grandissimo lavoro di ricerca effettuato (lo si intuisce dalla lunga bibliografia). Ho voluto renderlo fruibile anche al pubblico non specializzato, in forma di racconto, che mi auguro sia piacevole e scorrevole: in questo modo ho realizzato il desiderio di avvicinare più gente possibile alla storia del nostro territorio. Dedicando il libro alle donne, che hanno attraversato i secoli tra mille difficoltà e grande forza”.

Info: editor@edizioniastragalo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.