Il Museo della Grande Guerra a Timau (UD).

Attraverso numerosi reperti bellici italo-austriaci, migliaia di documenti inediti di straordinario valore storico, fotografie e armamenti, il Museo testimonia le drammatiche vicende che videro la Carnia fronte della prima guerra mondiale.

Fra gli altri, si ricordando alcuni interessanti pezzi che si possono ammirare nelle sale del museo: un cannone “Skoda” del 1915, grossi proiettili di artiglieria, una palla di cannone abbandonata dall’esercito napoleonico, ogive, bombarde, ricche raccolte di decorazioni, monete, lettere e cartoline d’epoca. In due sale sono esposti i cimeli delle portatrici carniche che, volontarie adibite ai rifornimenti, rappresentavano un indispensabile supporto per chi combatteva sul fronte.

Nel museo sono inoltre esposti i costumi e gli attrezzi di uso comune della popolazione di Timau, isola linguistica di parlata tedesca risalente al XII secolo. Sulle montagne che sovrastano Timau è inoltre possibile eseguire visite guidate ai luoghi dei combattimenti ed alle posizioni belliche italiane ed austriache, queste ultime recentemente ripristinate a costituire un museo all’aperto. Tali siti sono altresì documentati mediante alcuni video in visione presso la mostra.

Sulle montagne che sovrastano il paese è possibile osservare i luoghi che furono teatro di aspri combattimenti e viistare le postazioni, i camminamenti, le trincee italiane e austriache, recentemente ripristinate, che costituiscono un interessante esempio di museo all’aperto. Da visitare anche il Tempio Ossario che raccoglie i resti dei caduti sul fronte dell’alta valle del But.

Info & Orari: ottobre: sabato e domenica 9.00-12.00 / 14.00-18.00 chiuso da novembre a maggio, luglio e settembre: da martedì a venerdì 14.30-18.30; sabato e festivi 9.00-12.00 / 14.30-18.30, agosto: tutti i giorni 9.00-12.00 / 15.00-19.00- Per informazioni tel.0433/779168 – 779292 oppure consultare il sito www.museograndeguerratimau.it http://www.carniamusei.org biglietti: ingresso gratuito, accessibile ai disabili.
La Zona Carnia durante la Grande Guerra c/o ex Scuola Materna v. Nazionale n. 80 – Timau

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.