Mostra “Gustavo Millozzi Photographs 1957-1970” a Padova

Mostra "Gustavo Millozzi Photographs 1957-1970" a Padova

Dal 12 Settembre al 2 novembre 2014 si potra visitare al mostra fotografica “Gustavo Millozzi Photographs 1957-1970” presso Palazzo Zuckermann – corso Garibaldi 33 a Padova. La mostra ripercorre il percorso artistico di Gustavo Millozzi, uno dei più significativi autori del Neorealismo italiano, attivo dal 1957 a Venezia e nella nostra città dal 1961, ideatore e già presidente del Fotoclub Padova e del Grupp o Fotografico Antenore e Vicepresidente onorario della FIAP (Fédération Internationale de l’Art Photographique).

La mostra presenta la sua attività in più di ottanta scatti in bianco e nero suddivisi tra
suggestivi vintage dagli anni Cinquanta e nuove stampe digitali realizzate a partire da inediti negativi d’epoca riscoperti dall’autore. Nella prima sezione sono esposte le immagini di una Venezia minore e incontaminata nei suoi angoli meno noti, la Padova universitaria e goliardica, le vie di Milano degli anni Sessanta, ritratti intensi, scene di quotidiana normalità e composizioni di oggetti
dimenticati e nostalgici.

Nella seconda troviamo le stampe inedite tutte dedicate a Venezia con volti e giochi semplici di bambini, scorci, scene di vita, cariche di quello spirito neorealista che animava negli stessi anni Gianni Berengo Gardin, Paolo Monti, Bepi Bruno e Fulvio Roiter che insieme a Gustavo Millozzi frequentavano il prestigioso Circolo fotografico “La Gondola” di Venezia. Primo fotografo italiano a ricevere la distinzione di Maitre FIAP per i suoi meriti artistici fotografici, è ancora oggi tra i “top 100” della fotografia italiana per lepremiazioni e segnalazioni a concorsi fotografici nazionali ed internazionali.

A cura di Angelo Maggi.
In collaborazione con Gruppo Fotografico Antenore

Info

ingresso libero
orario 10-19, chiuso i lunedì non festivi
Servizio Mostre – Settore Attività Culturali
tel. 049 8204529
donolatol@comune.padova.it
padovacultura.padovanet.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.