ESTATE A PORDENONE martedì 22 agosto laboratori, visita guidata, Miv Festival

Mercoledì 22 agosto alle 17.00 in Biblioteca civica, sezione ragazzi appuntamento con Se provo, riesco: laboratorio di letture animate con attività creative. Il laboratorio, strutturato in modo giocoso e creativo, è destinato ai bambini da 4 a 8 anni. La partecipazione agli incontri è gratuita, ma è necessario iscriversi telefonando allo 0434 392971 dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 19.

Mercoledì 22 agosto la visita guidata nell’Estate a Pordenone a cura di Susi Moro si svolgerà al chiaro di luna. Appuntamento alle 21 al Ponte di Adamo ed Eva per scoprire storie e cronache dal passato. Le ombre della notte che avvolgeranno strade, edifici, elementi urbani saranno complici nel rievocare vicende a volte quotidiane e minime, a volte drammatiche e legate a eventi importanti della grande storia. Tra le pieghe di una storia apparentemente tranquilla Pordenone nasconde fatti inquietanti che riportano in vita le vicende di streghe e fattucchiere, di scaltri mercanti e avventurosi condottieri.

Saranno i Sick Tamburo ad aprire mercoledì 22 agosto alle 21 il Miv Festival del Complotto Adriatico al Parco IV Novembre, preceduti e seguiti dal dj set di Marco Bellini. Il concerto sarà anche l’ultima data del tour estivo de Un giorno nuovo. L’album, prodotto da Gian Maria Accusani nel suo home studio per Discgust Music Production, contiene nove nuove tracce e prosegue il discorso musicale intrapreso dalla band nel 2007 portandolo a un nuovo livello grazie al rinnovato intreccio di chitarre elettriche e sintetizzatori, di ritmi incalzanti e melodie wave. Tra esse una nuova versione de La fine della chemio, realizzata con la partecipazione delle migliori voci della musica italiana, nella quale la band affronta un tema importante, una malattia, il tumore, che colpisce sempre più persone, ma nei confronti della quale rimane sempre un alone di tabù. Grazie alla sensibilità di Accusani, Elisabetta Imelio ha voluto condividere pubblicamente la sua esperienza, dando anche una mano a due associazioni impegnate sul campo.

Il giorno nuovo invita a trovare consapevolezza di sé e della vita e spinge verso il cambiamento: “Un giorno nuovo è il giorno in cui riusciamo a vedere il mondo per quello che veramente è, senza tutti i filtri dell’educazione che ci accompagnano da sempre. È il giorno in cui lasciamo andare la maggior parte delle cose a cui davamo vitale importanza, rendendoci finalmente conto che di importanza non ne avevano alcuna. È il giorno in cui lasciamo andare tutte quelle cose che sono solo estensioni del nostro ego e ci rendiamo conto di quanto sia importante vedere il sole che si alza al mattino. Il giorno nuovo è il giorno del grande cambiamento. Del cambiamento dentro di noi”. I Sick Tamburo nascono nel 2007 da un’idea di Elisabetta Imelio e Gian Maria Accusani, già precedentemente uniti nell’avventura Prozac+.

Iniziano pubblicando su MySpace alcuni brani e su YouTube. Si affidano fin da subito a La Tempesta Dischi, collettivo d’artisti indipendente capitanato da Tre allegri ragazzi morti, anch’essi pordenonesi, e scelgono di presentarsi indossando dei passamontagna Il 10 aprile del 2009 viene pubblicato il primo album dei Sick Tamburo, dal titolo omonimo I brani, scritti e composti da Gian Maria, hanno ritmi ripetitivi accompagnati da testi minimalisti. Il 20 aprile 2009 esce il primo singolo ufficiale “Il mio cane con tre zampe”. Vengono premiati al Meeting delle Etichette Indipendenti. Nel novembre del 2009 esce il secondo singolo Parlami per sempre, girato a Parma nella discarica della carta.

Nel 2011 esce il secondo album A.I.U.T.O dai temi Altamente Irritanti Umani Tecniche Ossessive. Il 28 aprile 2014 esce in anteprima il video della canzone Il fiore per te che anticipa l’album Senza vergogna; nel video e nella canzone appare anche Davide Toffolo dei Tre allegri ragazzi morti, autore anche della copertina dell’album. Le dieci canzoni girano attorno a manie, stranezze e fissazioni che accadono quotidianamente a tutti noi. Cose che ci hanno insegnato a tenere nascoste, cose che però sono parte di noi e di cui quindi non si deve provare vergogna. Il 31 agosto all’Home Festival di Treviso ci sarà l’ultima esibizione della reunion 2018 dei Prozac+. Nel frattempo i Sick Tamburo sono al lavoro sul nuovo album. Ingresso gratuito.

Dal 22 al 25 agosto dalle 18 alle 24 in contemporanea col Miv Festival al Parco IV Novembre ci sarà il Finger Food Festival, la manifestazione itinerante che porta nelle città italiane le eccellenze del cibo di strada e delle birre artigianali. Per tre giorni si potranno quindi gustare prelibate specialità regionali, con produzioni DOP e IGP da filiera corta, innaffiate da ottime birre artigianali godendo di un programma di concerti di altissima qualità.

Ecco le eccellenze gastronomiche presenti al festival. Toscana; hamburger di chianina; Emilia Romagna: gnocco fritto, tortellini fritti, tagliata di manzo, spiedino, fritto misto di pesce; Marche: olive ascolane, olive tartufate, fiori di zucca fritti; Puglia: bombette, orecchiette, burrate, pasticciotto, panzerotti; Veneto: birrificio artigianale Lorenzetto; Abruzzo: arrosticini; Calabria: salsiccia calabrese DOP alla griglia, nduja; Campania: carne di bufala alla griglia e mozzarella di bufala alla brace; Sicilia: pane Ca’ Meusa, arancine, cannoli, cassate, stigghiola; Friuli Venezia Giulia: prosciutto San Daniele, frico; dal mondo: Fish & Chips, Paella, Churros, Tacos Messicani, carni argentine, Kurtosalacs.

Clelia Delponte
0434/392924 3470349679

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.