Mostra “Congiunzioni” di IGOR SACHAROW-ROSS e GIANCARLO RUPOLO

Domenica 7 ottobre alle ore 11.30 a Villa Frova a Caneva verrà inaugurata la mostra intitolata “CONGIUNZIONI” di IGOR SACHAROW-ROSS e GIANCARLO RUPOLO. La mostra rimarrà aperta fino al 21 ottobre con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 10-13/15-18 e domenica 15-18.

IGOR SACHAROW-ROSS . Nato nel 1947 a Chabarowsk in Siberia/UdSSR vicino alla foresta cinese, luogo dell’espulsione dei suoi genitori. Ha studiato Pedagogia all’Università di Chabarowsk. Dopo la laurea ha lavorato come docente all’Università ed è andato senza permesso a Leningrado e San Pietroburgo. Dopo poco tempo è entrato a far parte del panorama artistico nonconformista ed ha realizzato i primi happenings e performance soprattutto nella Russia sovietica. Le sue opere hanno richiamato l’attenzione del Institute of Contemporary Art di Londra, Arts culb di Washington D.C., National Museum of Art di Tokio e della Biennale di Venezia. Nel 1978 Igor è stato provato della cittadinanza e si è trasferito vivendo tra Vienna e Monaco di Baviera. Dal 1979 al 1996 ha soggiornato per motivi artistici in Francia, Belgio, Italia, Tanzania e Israele.

GIANCARLO RUPOLO – Nato nel 1945, fotografa dalla fine degli anni ’70. sviluppando l’interesse per il reportage sociale documentando la circoncisione nella cultura musulmana, la vita nei campi Rom in Albania, la medicina di un guaritore nella foresta del Camerun, il non-tempo all’interno del carcere, il dolore di Srebrenica e i movimenti di massa durante ricorrenze religiose. Ha al suo attivo 31 mostre fotografiche personali e 61 collettive, vincendo numerosi premi nazionali ed internazionali.

http://officinavillafrova.incaneva.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.