Le Soste di Ulisse e Unicredit a sostegno dell’agroalimentare siciliano

Non solo per stuzzicare il palato, ma anche la curiosità per l’originale evento che si terrà a Siracusa il 31 marzo e il 1° aprile 2019 presso il Grand Hotel Minareto. L’obiettivo della conferenza pre-evento tenuta dall’associazione siciliana Le Soste di Ulisse è infatti di far arrivare a tutti l’invito a partecipare a Sicilia da vivere. Terre, mare e uomini.

Due giorni tra street food e cena di gala, tavole rotonde e momenti di partecipazione con ospiti nazionali e internazionali, tra cui Gennaro Esposito, Chicco Cerea, Davide Scabin, Raffaele Alajmo, Vladimir Mukhin e Filippo La Mantia. La festa sarà un’occasione per offrire la possibilità a operatori del settore agroalimentare, del turismo, della cultura e anche a rappresentanti della stampa e alle famiglie di incontrarsi, dibattere, degustare e divertirsi con l’eccellenza della ristorazione siciliana.

In tutti gli interventi è emersa chiara la volontà di portare il nome delle eccellenze enogastronomiche siciliane nelle case dei propri concittadini e in tutta Italia e oltre confine, grazie a un’offerta di qualità che unisce agroalimentare, enogastronomia, turismo, arte e cultura della terra siciliana in un unicum nel mondo. Si pone in questa ottica il protocollo d’intesa siglato proprio in questi giorni tra Le Soste di Ulisse e UniCredit. Come lo stesso presidente Pino Cuttaia de Le Soste di Ulisse ha sottolineato: “la partnership tra l’associazione e l’istituto di credito è tesa a sostenere i piccoli produttori e i giovani imprenditori dell’agroalimentare che intendono distinguersi con prodotti di eccellenza e che vorrebbero investire sul loro futuro”. Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit ha evidenziato che la Sicilia è la prima regione in Italia per numero di imprese agricole guidate da under 35 e che l’agroalimentare genera il 5,3% del PIL della Sicilia e produce un valore aggiunto di 4 miliardi di Euro.

Il protocollo non comprende tuttavia solo un sostegno finanziario, ma come dichiarato dallo stesso Regional Manager di UniCredit: “sostiene il tessuto imprenditoriale agroalimentare anche con la formazione, organizzando workshop dedicati al business con particolare attenzione all’export, consolidando il know-how degli imprenditori e selezionando i buyers all’estero”. Gli interventi sono proseguiti con le parole dei vicepresidenti Tony Lo Coco e Luciano Pennisi e dei membri del direttivo presenti Pinuccio La Rosa e Giovanni Guarneri. Il saluto istituzionale è stato portato dal sindaco di Siracusa, Francesco Italia, evidenziando come l’associazione ha avuto grande attenzione alla sua città che ospita l’evento con entusiasmo. Infine è intervenuto il direttore del Grand Hotel Minareto, Antonio La Spina, che ha sottolineato l’importante azione portata avanti con Le Soste di Ulisse, guardando alla Sicilia, al territorio e all’accoglienza.

In questa occasione sono stati indicati anche i due nuovi ambasciatori de Le Soste di Ulisse, Salvo Ficarra e Antonio Cannavacciuolo, che saranno presenti alla festa Sicilia da vivere. Terre, mare e uomini insieme all’Ulisse Aziz Ansari, attore e comico statunitense di origini indiane che porterà in giro per il mondo il nome de Le Soste di Ulisse nelle annualità in cui rimarrà in carica, sino alla nomina del nuovo Ulisse.

www.lesostediulisse.it

Ufficio Stampa:
smstudio srl | press & pr
Stefania Mafalda M +39 345 58 10 157 press@smstudiopress.it
Federica Da Col M +39 324 89 40 641 federica.dacol @smstudiopress.it

Per maggiori informazioni:
Stefania Mafalda press@smstudiopress.it +39 345 58 10 157
Federica Da Col pr@smstudiopress.it +39 324 89 40 641
Martina Tormen socialpr@smstudiopress.it +39 388 87 05 163
Isabella Feltrin prassistant@smstudiopress.it +39 392 73 90 148

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.