“Una montagna di lavoro”: il museo più alto d’Europa!

“Nella stupenda cornice delle nostre montagne, un affascinante viaggio nel mondo del lavoro in alta quota. Il museo più alto d’Europa, titolato “alla memoria di chi ha perso la vita in montagna compiendo il proprio dovere sul lavoro e alla memoria delle cose”.

Il museo è collocato nella torretta adiacente alla stazione a monte della funivia di Plateau Rosà (3.500 m) ed è aperto tutti i giorni negli orari di funzionamento degli impianti, con ingresso gratuito. Al suo interno viene riproposta l’intera storia della costruzione degli impianti del Breuil, dal 1934, anno in cui sono iniziati i lavori della prima funivia.

Breuil Cervinia
Uno spazio infinitamente bianco che inizia a 1.524 metri, a Valtournenche, abbraccia Breuil-Cervinia sale ai 3.480 di Plateau Rosà, sfiora i 4.000 al Piccolo Cervino, si arrampica a 4.478 sulla vetta del Cervino. Uno spazio che continua infinitamente bianco sul versante alpino della Svizzera fino a Zermatt. Un comprensorio dove la neve è scenario di sport, vacanza e divertimento.

Innovazione a Breuil-Cervinia Valtournenche è la parola chiave. Nuovi modi di fare sport, nuovi modi di godersi la vacanza, nuovi servizi per regalare tempo al piacere. L’alta tecnologia non è data solo da impianti di risalita molto veloci, ma anche dal cablaggio del territorio con fibre ottiche, che consente di avere informazioni in tempo reale. Le dimensioni spazio e tempo cambiano grazie all’e-skipass, alla Key Card, alle prenotazioni alberghiere via internet. 350mila navigatori del web ogni mese visitano www.cervinia.it per curiosare da una webcam, leggere il meteo, controllare gli impianti aperti e lo stato della neve.

A Breuil-Cervinia Valtournenche la collaborazione fra tutti gli operatori del comprensorio è finalizzata ad offrire ad ogni ospite nuove soluzioni sempre all’avanguardia ed alti livelli di qualità. Lanciarsi con gli sci, scivolare con lo snowboard, inanellare circuiti di fondo. L’emozione cresce con l’heliski, insieme a una guida alpina, con le pelli di foca o con le racchette da neve. Entusiasmanti le vie di arrampicata e le cascate di ghiaccio.

“Valtournenche, où est-tu? Sans toi je suis perdu”
Una frase che tout court esprime ciò che sente il cuore di coloro che amano le loro radici… ma non illudetevi, succederà anche a voi, se camminerete nei prati in fiore, sentirete il profumo della resina e vi siederete sulle sponde di un laghetto, magari mano nella mano, e lascerete spaziare il vostro sguardo oltre le montagne innevate.

Vi arrampicherete fino a guardare negli occhi un timido stambecco e la preghiera sorgerà spontanea, un inno alla vita, alla semplicità. E ringrazierete di aver provato queste sensazioni di pace… sì… per noi il mondo è tutto qui… sotto questo cielo terso, con le mucche al pascolo e un pastorello che fischietta, in una tazza di panna montata, in un sorriso per dare il benvenuto ai nostri ospiti.

Come arrivare:

Breuil-Cervinia si trova in Valle d’Aosta (in cima alla valle di Valtournenche), nel Nord-Ovest dell’Italia.
In AUTO: facile da raggiungere, è servita dall’autostrada A5 Torino-Aosta. Si esce a Châtillon/Saint-Vincent per continuare sulla regionale in direzione Cervinia per 28 km. Valtournenche si trova 19 km dopo Châtillon e 9 km prima di Breuil-Cervinia.

AUTOBUS/TRENO: la stazione ferroviaria più vicina è quella di Châtillon/Saint-Vincent (info e orari http://www.trenitalia.it). Da Châtillon, così come da Torino e Milano, è attivo un servizio di autobus di linea da/per Breuil-Cervinia Valtournenche. (info e orari http://www.savda.it)

AEREO: i trasferimenti sono facilitati dalla vicinanza con gli aeroporti internazionali di Torino Caselle (a 118 km), Milano Malpensa (a 160 km), Milano Linate (a 180 km) e Ginevra (CH). Per il trasferimento da e per gli aeroporti, esistono diverse possibilità con bus, taxi, auto a noleggio”.

Notizie tratte dal sito:
http://www.cervinia.it
Info: Tel: + 39.0166.94.43.11 – info@cervinospa.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.