LA COMUNICAZIONE Hermes I di Michel Serres

Ecco la storia della nascita dell’idea di comunicazione, il suo cieco emergere attraverso una serie di articoli su alcuni argomenti, sparsi in sei anni. Sparsi, non disparati, con uno sguardo ricorrente: la loro raccolta e la loro lettura formano una variazione, incompleta, senza dubbio, ma regolata, sul tema di Hermes.

Per ritornare sulla terra, o per immergersi nella corrente del significato, comunicare significa viaggiare, tradurre, scambiare: passare nel luogo dell’Altro, assumere la sua parola come versione, non tanto sovversiva quanto trasversale, fare un commercio reciproco di oggetti in pegno. Ecco Hermes, dio delle strade e dei crocevia, dei messaggi e dei mercanti.
­
­ ­ ­
­LA COMUNICAZIONE
Hermes I
Michel Serres
­
Il volume inaugura un progetto di filosofia della comunicazione contemporanea intorno alla figura simbolica di Hermes, raccogliendo una serie di articoli scritti tra il 1961 e il 1968. Il percorso di Michel Serres porta a ripensare la comunicazione all’interno di un nuovo contesto che coinvolge varie complessità di natura sociale, filosofica, linguistica, culturale e scientifica.

In questo lavoro monumentale, Serres contrasta l’idea riduzionista di comunicazione per affrontarla nella sua complessità. Si tratta di un testo capace di mettere in prospettiva l’idolatria di fine Novecento per la comunicazione, evidenziandone il carattere multistrato e spiegandone la centralità informativa, scientifica, economica e politica.

Ufficio Stampa Meltemi
Clarissa Greta Gibella
https://www.meltemieditore.it
ufficiostampa@meltemieditore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.